Antonino Di Leo

Chirurgia Refrattiva Laser

Prenota una Visita

Chi sono

Medico Chirurgo Oftalmologo specialista in Chirurgia Refrattiva Laser per la correzione definitiva, permanente e indolore dei difetti visivi.

ESPERIENZA ED ALTA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELL’OCULISTICA

Nella mia specialità Esperienza e Innovazione sono fondamentali: l’esperienza del chirurgo non deve precludere il costante aggiornamento delle tecnologie usate e la sola innovazione non può sostituirsi ad anni di duro lavoro..

  • Sono Antonino Di Leo, medico chirurgo oculista, e uso la tecnologia più moderna e sicura nel campo dell’oftalmologia e della Chirurgia Refrattiva Laser. Ho un’esperienza medica e chirurgica pluriennale di oltre dieci anni a Roma e in Emilia-Romagna (Modena, Reggio-Emilia, Castelfranco Emilia, Bologna)..

  • Mi sono in Medicina e Chirurgia e ho conseguito la specializzazione in Oftalmologia con il massimo dei voti presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Dal 2010 sono membro della Società Oftalmologica Italiana e dal 2014 della Società Italiana Laser in Oftalmologia.

  • Per la mia attività, la sicurezza del paziente è di primaria importanza; i miei pazienti sono assistiti con la massima cura in tutte le fasi pre- e post-operatorie. Sviluppo personalmente protocolli di cura

  • Eseguo trattamenti laser all’avanguardia per la correzione definitiva e permanente dei difetti visivi refrattivi: Miopia, Ipermetropia, Astigmatismo e trattamenti chirurgici per la cura di Presbiopia, Cataratta e Cheratocono. Infine, sono Partner autorizzato di Occhiosecco.it (https://www.occhiosecco.it il primo portale italiano per la diagnosi e cura definitiva dell’occhio secco.

  • Tutti i miei trattamenti e interventi sono sicuri, efficaci e totalmente indolori durante tutta la loro durata e nei giorni successivi; l’uso di strumentazione all’avanguardia garantisce ai miei pazienti i minori tempi di recupero possibili per i loro singoli casi!

INTERVENTI LASER PER MIOPIA, IPERMETROPIA E ASTIGMATISMO: +
TASSO DI SUCCESSO: 100%
INTERVENTI DI MICROCHIRURGIA LASER PER DIFETTI VISIVI, PRESBIOPIA E CATARATTA: +
TASSO DI SUCCESSO: 100%

SCOPRI I DIFETTI VISIVI E LA MIA CHIRURGIA REFRATTIVA LASER PER OCCHI

Cosa sono i difetti visivi? La Chirurgia Refrattiva Laser per Occhi è efficace? Perché togliere gli occhiali è importante e conveniente?

I difetti visivi, o vizi refrattivi, sono anomalie della rifrazione dell’occhio che influenzano la vista ad ogni distanza di osservazione e riducono la capacità visiva. La maggior parte di questi difetti ha origine assiale, a causa cioè di una forma del bulbo oculare anomala. La presenza di questi difetti visivi provoca un notevole peggioramento della qualità della vita del paziente. L’occhiale è un dispositivo medico standard che produce una correzione limitata e standardizzata per tutti: le possibilità di personalizzazione sono molto limitate e i costi sono elevati. Le lenti a contatto, oltre che essere ancora più standard e meno personalizzabili sono molto costose e provocano danni anche gravi alla cornea e all’occhio del paziente, essendo, inoltre, la principale causa di occhio secco non paotologico.

I difetti visivi refrattivi sono:

Miopia: visione sfuocata a media/lunga distanza, si tratta del difetto visivo più diffuso (colpisce oltre 1 persona su 4) ed è il più invalidante

Ipermetropia: visione sfuocata a breve/media distanza e non buona a lunga distanza, è meno diffuso (colpisce 1 persona su 5)

Astigmatismo: visione distorta a breve/media distanza (Astigmatismo Ipermetropico) o a media/lunga distanza (Astigmatismo Miopico)

mentre la Presbiopia è un difetto visivo di natura fisiologica che subentra con l’avanzare dell’età, solitamente dopo i 45 anni, e influenza la visione a corta distanza.

Tutti i difetti visivi possono essere corretti con la Chirurgia Refrattiva Laser per Occhi , che rappresenta la miglior soluzione in termini di efficacia, durata e bassa invasività, in quanto elimina completamente l’uso di occhiali e lenti a contatto dalla vita del paziente. Il paziente non avrà più il disagio legato all’uso di dispositivi ottici e potrà finalmente vedere in modo perfetto senza bisogno di strumenti esterni. Inoltre, l’uso di lenti a contatto è una delle principali cause di occhio secco e altri danni alla cornea. L’intervento laser agli occhi è, quindi, il miglior investimento possibile per la propria salute e il suo costo viene recuperato in pochi anni (2/3 grazie al risparmio in occhiali, lenti a contatto e visite ottiche, con la differenza che il laser dura in eterno.

I laser che utilizzo sono all’avanguardia e caratterizzati da altissima precisione e stabilità; sono costantemente aggiornati al passo con le ultime innovazioni dell’Oftalmologia Laser e sono soggetti ad una precisa e minuziosa manutenzione. Inoltre, eseguo solo interventi “customizzati”, ovvero trattamenti personalizzati per ciascun occhio di ciascun paziente. Questo approccio permette di erogare la miglior correzione possibile a livello microscopico, che non si limita a correggere completamente la vista ma ottimizza al meglio la potenza visiva del paziente.

Caratteristiche della mia Chirurgia Refrattiva Laser e Microchirurgia Laser agli Occhi

INDOLORE

Grazie ad anni di esperienza e migliaia di casi trattati con successo ho messo a punto uno specifico protocollo medico chiamato “LPF”: Laser Pain Free (Laser senza Dolore) volto a minimizzare ed eliminare il dolore durante ogni fase del percorso terapeutico.

PERSONALIZZATA

Tutti i pazienti sono diversi e unici, non numeri. I miei trattamenti sono tutti “customizzati” e studiati appositamente per ogni singolo caso, con lo scopo di raggiungere l’obiettivo di visione desiderato dal paziente.

SICURA ED EFFICACE

Grazie alla stabilità e precisione dei miei laser innovativi e all’uso esclusivo di tecniche chirurgie all’avanguardia la mia Chirurgia Laser per Occhi è sicura ed efficace, vanto risultati soddisfacenti al 100%.

CONVENIENTE

Il paziente affetto da difetti visivi può arrivare a spendere 1.000 euro all’anno in occhiali, lenti a contatto, visite ottiche/oculistiche e altri prodotti per la cura degli occhi. Inoltre, le lenti a contatto sono una delle principali cause di occhio secco. Tutti questi costi vengono completamente eliminati da un solo intervento laser agli occhi, il cui costo viene ammortizzato nel giro di pochi anni 2/3, con la differenza che questo dura in eterno.

SCOPRI LE MIGLIORI TECNICHE LASER PER LA CORREZIONE INTEGRALE DEI TUOI DIFETTI VISIVI

Il mio esclusivo protocollo di medicina e chirurgia laser agli occhi personalizzato

Fase 1. Analisi e Prevenzione – visita preVintervento

Il mio percorso terapeutico inizia necessariamente da una prima visita medica oculistica completa e approfondita. A differenza di protocolli medici meno rigorosi, la mia visita preVintervento (Prevenzione & Intervento) non si limita ad essere un test di idoneità all’intervento, né tantomeno una visita generica, ma si tratta della più avanzata visita oculistica disponibile su mercato. Grazie a questo primo consulto, avvalendomi dei migliori macchinari computerizzati e dispositivi ottici automatizzati, individuerò in modo preciso e dettagliato i valori oggettivi e soggettivi del difetto visivo del mio paziente. In questo modo la precisione di correzione sarà massima! Inoltre, eseguirò col supporto del mio personale specializzato una serie di esami non invasivi e indolori con cui studiare lo stato di salute dell’occhio del paziente ed escludere ogni genere di patologia oculistica possibile, incluse Maculopatie, Retiniti, Glaucoma, Cheratocono, Occhio Secco (Dry Eye).

Ecco la lista di esami inclusi nella mia visita preVintervento

  • AngioOCT
  • Esame del Fondo dell’Occhio (Fundus Oculi)
  • Topografia Corneale
  • Pupillografia Integrata
  • Aberrometria
  • Autorefrattometria
  • Autocheratometria
  • Test del Visus con Correzione Automizzata
  • Tonometria a Soffio
  • Pachimetria

A cui si aggiungono i tre esami specifici del protocollo di diagnosi e cura dell’occhio secco (Dry Eye), in collaborazione con Occhiosecco.it (https://www.occhiosecco.it)

  • BreakUP Test
  • Test di Schirmer
  • Meibografia

Prenota ora la tua esclusiva visita preVintervento!

Fase 2. Correzione e Ottimizzazione – L’intervento Laser

In questa fase si esegue l’intervento di chirurgia refrattiva laser o di microchirurgia laser. Il giorno dell’intervento il paziente viene adeguatamente preparato all’intervento dal personale assistenziale. Gli viene applicata l’anestesia topica che consiste in un collirio ipoallergenico che rende l’intervento totalmente indolore. Inoltre, vengono applicati all’occhio del paziente dei colliri appositamente selezionati da me per prevenire e contrastare l’infiammazione post-intervento e ridurre al minimo il dolore nel post-intervento, che nel 90% dei casi risulta assente, mentre per la restante parte si limita ad essere un fastidio sopportabile che sparisce nelle prime 24 ore. Il mio protocollo di correzione integrale dei difetti visivi e ottimizzazione della potenza visiva prevede tre diverse tipologie di intervento, di cui seleziono, con un approccio personalizzato e orientato al paziente la tipologia migliore e più adatta alle sue esigenze e al suo obiettivo di guarigione e correzione.

PRK Transepiteliale (TransPRK)

Esclusivo Intervento “NO TOUCH”
  • Fascia d’età: 18 + anni
  • Miopia fino a 9 diottrie
  • Ipermetropia fino a 7 diottrie
  • Astigmatismo fino a 5 diottrie
  • Economico ed efficace
  • Invasività bassa
  • Recupero immediato 48 ore
  • Recupero totale: 7 giorni
Scopri di piu

Protocollo 3F (FemtoFacoreFrattiva)

Intervento Microchirurgia Laser
  • Fascia d’età: 45 + anni
  • Miopia, Ipermetropia e Astigmatismo (qualsiasi valore)
  • Presbiopia
  • Cataratta
  • Invasività media
  • Recupero immediato 24/48 ore
  • Recupero totale: 7 giorni
Scopri di piu

Fase 3. Follow-Up e Stabilizzazione (Terapia e Controlli post-intervento)

A differenza della maggior parte dei servizi medico chirurgici simili, mi impegno costantemente a mantenere una comunicazione efficace e solida con i miei pazienti dopo gli interventi, in modo da erogare controlli periodici approfonditi e garantire non solo la correzione totale dei difetti visivi ma anche il pieno recupero visivo e fisico. Il giorno stesso dell’intervento assegno a ciascun paziente una terapia post-intervento specifica e personalizzata sulla base dell’intervento chirurgico da lui svolto e fornisco il mio esclusivo kit post-intervento che contiene: due flaconi di anestetico in modo che il paziente possa eliminare il dolore nei rari casi in cui si presenti la prima notte dopo l’intervento, un paio di occhiali da sole e le conchiglie di plastica con cui proteggere i propri occhi durante le prime notti. I miei interventi NON prevedono il bendaggio degli occhi dopo il laser. In seguito alla prima visita di controllo, che solitamente avviene il giorno successivo dall’intervento laser oculare, adeguo la terapia sulla base dei risultati raggiunti. Infine, rimango a disposizione in modo puntuale e personalizzato nel percorso terapeutico del paziente fino alla piena guarigione.

Kit Intervento Laser Oculare del Dottor Antonino Di Leo

Novesina collirio: si tratta del collirio anestetico ipoallergenico utilizzato durante l’intervento. Metto a disposizione un paio di fiale di anestetico in modo che il paziente possa eliminare l’eventuale dolore che raramente si manifesta la prima notte dopo l’intervento laser agli occhi;

Schermo oculare SKUDO: si tratta di conchiglie di plastica trasparenti che il paziente indossa le prime notti dopo l’intervento per proteggere il lavoro svolto con il laser agli occhi e tutelare l’integrità oculare nel momento di fragilità. Questi schermi vengono solitamente abbandonati dopo 3 giorni dall’intervento laser agli occhi;

Occhiali da Sole con protezione UV (sito web ottica): fornisco in regalo un paio di occhiali da sole ai miei pazienti operati di laser agli occhi in modo da ridurre la fotosensibilità nei primi giorni post-intervento, qualora si presenti. Infatti, non si tratta di una prescrizione medica, dal momento che molti pazienti non sentono neanche il bisogno di indossarli, ma un ottimo ausilio da utilizzare in modo soggettivo.

Prenota ora la tua esclusiva visita preVintervento!

Domande Frequenti

  • Il mio protocollo multidisciplinare di Chirurgia Refrattiva Laser all’avanguardia corregge completamente Miopia, Ipermetropia e Astigmatismo anche se presenti in concomitanza.

    Miopia fino a 9 diottrie; Ipermetropia fino a 7 diottrie; Astigmatismo fino a 5/6 diottrie.

    Il mio protocollo di microchirurgia laser oculare 3F (FemtoFacoreFrattiva) corregge completamente Miopia, Ipermetropia, Astigmatismo, Presbiopia e previene completamente l’insorgere di Cataratta.

    Miopia (tutte le diottrie); Ipermetropia (tutte le diottrie); Astigmatismo (tutte le diottrie); Presbiopia (tutte le diottrie); Cataratta.

  • Solo la mia visita preVintervento (Prevenzione & Intervento) unica nel suo genere può stabilire la miglior tipologia di intervento per il paziente. Infatti, non è sufficiente aver fatto una visita oculistica o una visita pre-intervento presso un’altra clinica e aver ricevuto esito negativo. Il mio approccio personalizzato ed esclusivo e i macchinari appositamente selezionati sono unici; è capitato numerose volte che pazienti reputati non idonei altrove risultassero perfettamente idonei ai miei protocolli all’avanguardia.

  • L’intervento si può fare dai 18 anni. Il difetto visivo in questo caso deve essere stabile, ma è importante precisare che solo in seguito ad una visita completa e personalizzata come la mia si può valutare la stabilità del difetto visivo. Tutte le altre visite oculistiche generali e le visite ottiche sono inadeguate per individuare la stabilità dei difetti visivi di un paziente; infatti, devo valutare una combinazione di diversi valori di visus e diottrie in condizioni normali e in midriasi (dilatazione della pupilla) e personalizzare il trattamento appositamente per ciascun paziente.

  • Non è previsto ricovero per nessuno dei miei interventi innovativi, che vengono quindi eseguiti tutti in regime diurno (c.d. “Day Surgery”). A seconda della tipologia di intervento ospito il paziente fino a 30 minuti nella struttura per applicare personalmente la prima parte della terapia post-intervento e fare l’ultimo controllo di sicurezza. Una volta fatto questo il paziente viene dimesso con il kit post-operatorio e la terapia postintervento completa.

  • I miei interventi sono definitivi, permanenti e sono fatti per durare. Vengono eseguiti con lo scopo di correggere completamente i difetti visivi presenti nel paziente. Sono personalizzati appositamente per raggiungere i risultati e l’obiettivo di guarigione desiderati dai pazienti. Qualora il difetto visivo, non risulti completamente corretto è sempre previsto un ritocco “Relift” incluso nel costo del protocollo con cui eliminare l’eventuale rimanenza di difetto visivo. Ad oggi su oltre 1.500 pazienti trattati ho dovuto eseguire ritocchi su meno del 1% dei pazienti operati.

  • Ogni tipologia di intervento laser agli occhi che eseguo è totalmente indolore durante ogni fase. Il mio protocollo speciale è inoltre studiato per ridurre e azzerare il dolore durante la fase post-operatoria. L’anestesia viene eseguita a livello topico (locale) tramite un apposito collirio anestetico ipoallergenico. Non sono previste iniezioni o altre pratiche invasive. In questo modo, il 90% dei miei pazienti non manifesta dolore nemmeno durante la prima notte dopo l’intervento, mentre il restante 10% avverte fastidio o leggero dolore che comunque viene immediatamente trattato con le gocce di anestetico fornite nel mio kit esclusivo.

  • Tutti i miei interventi di Chirurgia Refrattiva Laser agli Occhi sono sicuri ed efficaci. Il protocollo che ho messo a punto è particolarmente idoneo a gestire tutti i rischi di sala operatoria.

    I macchinari utilizzati sono nuovi e progettati appositamente per garantirne la sicurezza durante l’uso. Per questo motivo vanto un tasso di successo del 100% degli interventi. Nessun mio paziente ha mai perso la vista; questa rappresenta una delle principali bufale ancora diffuse nel campo dell’oftalmologia.

    L’intervento laser non comporta effetti o danni collaterali, non provoca l’insorgere di altre patologie visive e non altera la possibilità del paziente di sottoporsi ad ulteriori interventi di microchirurgia oftalmica, qualora si presentassero, problemi legati all’età come cataratta o presbiopia.

  • Questa è l’ennesima bufala diffusa in oculistica. Con la Chirurgia Refrattiva Laser si possono correggere completamente la Miopia (lontano), l’Ipermetropia (vicino) e l’Astigmatismo (sia lontano sia vicino). Con la microchirurgia laser oculare, il mio protocollo 3F, si correggono tutti i difetti visivi, inclusa la Presbiopia (età) e la Cataratta. Nei casi di pazienti di mezza età (45+) molte volte è preferibile un intervento di Femtolasik o TransPRK. In questi casi, applicando uno speciale protocollo di monovisione si corregge la vista da lontano mantenendo intatta la vista da vicino .

  • La stagione non influisce minimamente sulla riuscita e sui risultati dell’intervento laser, inoltre, i tempi di recupero sono così brevi che l’intervento può essere programmato anche in mezzo ad altri impegni dal momento che il paziente potrà riprendere tutte le proprie attività quotidiane già dal giorno successivo (Femtolasik) o pochi giorni dopo l’intervento (TransPRK).

    È sempre conveniente eseguire l’intervento laser di ottimizzazione e correzione il prima possibile, non appena raggiunta la maggior età, in modo da beneficiare quanto prima della vista corretta integralmente e ottimizzata al meglio. I benefici associati sono di duplice natura funzionale ed economica:

    1. Funzionale : eliminare quanto prima l’ausilio di lenti a contatto ed occhiali permette al paziente di sfruttare fin da subito la propria vista ottimizzata al meglio delle sue capacità potenziali. In questo modo, utilizzerà il massimo della sua potenza visiva e migliorerà lo stato di salute del suo occhio: la non dipendenza da lenti a contatto ridurrà, infatti, il livello di irritazione generale degli occhi e della congiuntiva, e preverrà l’insorgere di patologie come l’occhio secco (dry eye) o altri problemi corneali. Inoltre, più il paziente è giovane più l’ottimizzazione della potenza visiva è ampia. I miei risultati su pazienti giovani dimostrano che nel 90% dei casi è possibile raggiungere 15/decimi di visus post-intervento stabile.

    2. Economica : prima il paziente ottimizzerà la propria potenza visiva, prima vedrà il beneficio economico legato all’eliminazione totale di occhiali, lenti a contatto, visite ottiche e tutti gli altri costi e disagi legati all’uso di questi dispositivi. Dal momento che l’intervento di ottimizzazione della potenza visiva permette di eliminare tutto questo disagio, senza effetti collaterali apprezzabili, rappresenta il miglior investimento possibile per la qualità della vita di una persona

Compila il form per ricevere info dettagliate e complete

* campi obbligatori
Antonino Di Leo

Medico Chirurgo Oftalmologo
Specialista Laser in Oftalmologia
Direttore Scientifico di Istituto Oftalmico Romano
Partner Autorizzato di Occhiosecco.it.

Antonino Di Leo - MioDottore.it

Bologna - Via Azzo Gardino, 56, 40122

Reggio-Emilia - Via Fratelli Cervi, 75B, 4212

Roma - Via Attilio Ambrosini, 114, 00147

+39 340 2144837

Unico numero nazionale esclusivamente dedicato ai miei pazienti.